BODY & FACE REBIRTH

Massaggio Vodder

Massaggio Vodder

Che cos’è?

Il metodo Vodder si basa su 3 movimenti (manualità circolari, di pompaggio e di erogazione) di cui una quarta manualità che altro non sarebbe che il frutto della combinazione tra la manovra di pompaggio e quella circolare.

Il linfodrenaggio, contrariamente a quanto si potrebbe pensare è una tecnica difficile da eseguire.

L’operatore, infatti, deve conoscere perfettamente il circolo linfatico e le zone da trattare; solo in questo modo, il drenaggio dei liquidi interstiziali e della linfa potrà essere favorito dalle giuste manipolazioni.

Lo scopo è quello di indirizzare la linfa verso le zone linfatiche più vicine all’area massaggiata: in questo modo, la circolazione superficiale della linfa e lo scorrimento della stessa è facilitato.

L’obbiettivo del massaggio linfodrenante è quello di, agevolare la fisiologica circolazione linfatica, in modo da migliorare il drenaggio dei liquidi in eccesso, che in genere, ristagnano a livello tessutale.

La tecnica trova il suo naturale impiego in campo di benessere, sportivo, estetico e medico.

L’operatore deve necessariamente partire partendo dalla zona prossimale, ossia le varie stazioni linfonodali del tronco, per poi concentrare il resto della seduta sulle zone distali, ossia gli arti.
La pressione deve essere regolata in modo da non provocare arrossamenti né dolori.

Linfodrenaggio

Il linfodrenaggio si dimostra particolarmente utile in caso di problemi:

  • Cutanei come ad esempio l’acne, dermatite periorale, eritema facciale persistente;
  • Del tessuto adiposo come ad esempio la famigerata cellulite;
  • Chirurgici come ad esempio i casi di trattamenti in pre e post chirurgia ricostruttiva ed estetica, quali i casi di linfedemi primari e secondari, lipedemi, ematomi, edemi postraumatici e postchirurgici e prevenzione e trattamento delle cicatrici;
  • Altri trattamenti anti età, gambe gonfie e stanche ecc

Le controindicazioni sono di evitare i trattamenti manuali in caso di :

  • Stati infiammatori cronici od acuti tumorali;
  • Affezioni della pelle;
  • Disturbi del basso ventre;
  • Patologie venose acute;
  • Infezioni acute;
  • Insufficienza cardiaca scompensata;
  • Ipertiroidismo;
  • Ipotensione;

AVVERTENZA IMPORTANTE: In ogni caso o laddove vi siano dubbi, la seduta di massaggio andrà sempre effettuata consultando il parere medico.

Contattami